Ginnastica Adattata

Per le attività è necessario il certificato medico che certifichi lo stato di buona salute per svolgere attività di ginnastica adattata o ginnastica dolce.

GINNASTICA ADATTATA PER PERSONE CON MORBO DI ALZHEIMER – mercoledì dalle 10.00 alle 11.00

GINNASTICA ADATTATA PER PERSONE CON MORBO DI PARKINSON – martedì dalle 10.15 alle 11.15

Dall’Alzheimerall’artrosi ad alcune forme di tumore, l’esercizio risulta fondamentale non solo per la prevenzione ma anche per il contributo che può dare al trattamento. I vantaggi dell’attività fisica vanno oltre il recupero funzionale; la sua efficacia si esprime su diversi fronti. L’esercizio fisico non serve solo per restituire la funzionalità perduta. Si è fatto un passo ulteriore: l’esercizio aiuta a modulare i meccanismi immunologici, neurovegetativi, ormonali che hanno causato la patologia. Se consideriamo ad esempio un paziente colpito da ictus: la riabilitazione serve per recuperare il movimento di un braccio, per esempio. Ma se a ciò associamo dell’attività fisica come la ginnastica adattata che proponiamo, ecco che i benefici forniti saranno ulteriori.

 

Articoli sull’argomento:

https://latraccia.info/2018/12/01/malattie-neurodegenerative-lattivita-fisica-per-rallentarle/

https://latraccia.info/2018/12/13/10-sintomi-e-segnali-del-morbo-di-alzheimer/

https://latraccia.info/2019/01/04/i-10-sintomi-del-parkinson/

https://latraccia.info/2019/01/05/5-buoni-motivi-per-fare-ginnastica-adattata-con-noi/

 

GINNASTICA ADATTATA over 65

Orario: LUNEDI’ e MERCOLEDI’: dalle 11.30 alle 12.30 / MARTEDI’ e GIOVEDI’: dalle 11.30 alle 12.30

L’istruttrice propone una combinazione di esercizi che riguardano allungamento, rinforzo muscolare e coordinazione neuromotoria, focalizzati soprattutto sul potenziamento della muscolatura del rachide (colonna vertebrale), senza però tralasciare gli altri distretti corporei (arti inferiori  e superiori). Tutti gli esercizi verranno svolti con il supporto della sedia per non affaticare mai il corpo ma anzi raggiungere uno stato di benessere se l’attività viene svolta con costanza ed impegno. Il corso è adatto a tutti coloro che non riescono più a sostenere un’ora di attività in piedi o per terra, che hanno avuto traumi muscolari importanti o artriti o fratture agli arti per cui dopo la fisioterapia è importante continuare con una ginnastica adattata alle loro specifiche esigenze.

Articoli sull’argomento:

https://latraccia.info/2018/11/24/il-benessere-non-ha-eta-ginnastica-adattata-over-65/