Pilates in gravidanza e Pilates mamma-bambino

(Non attivo nell’anno sociale 2019/2020)

 

Pilates in gravidanza

La pratica del Pilates può offrire validi benefici per la salute delle donne in gravidanza, purché praticata nel rispetto di alcune piccole regole precauzionali. A cominciare dal fornire una maggiore consapevolezza del proprio corpo per proseguire nell’ottica del miglioramento della propria postura e dei sistemi circolatorio, respiratorio e digerente.

Molto importante è il rafforzamento della muscolatura profonda, che fornirà così un aiuto ulteriore nel sostenere il peso crescente del bambino. Si otterrà così anche un alleggerimento dello sforzo a carico della colonna vertebrale, con la conseguente riduzione del rischio di mal di schiena.

Legato al peso crescente del bambino è anche il beneficio offerto in termini di miglioramento del baricentro, così da ridurre possibili problemi legati alla coordinazione dei movimenti e all’equilibrio del corpo.

In vista del parto molto utile può rivelarsi l’allenamento del pavimento pelvico indotto dagli esercizi di Pilates. Potrebbe inoltre favorire una più rapida ripresa post parto.

Pilates mamma-bambino

È un’attività sportiva finalizzata alla salute con l’utilizzo di tecniche di Pilates, che prevede l’esecuzione degli esercizi in collaborazione dei propri bimbi che vi accompagneranno durante tutta l’esecuzione mentre tonificate, rafforzate e riallineate il vostro corpo.

Per la mamma è importante per riattivare il pavimento pelvico e alleviare le contratture della zona cervicale dovute all’allattamento, inoltre rinforza la schiena e la zona che comprende l’addome, le anche, il fondo schiena, i glutei, le aree che, a causa della gravidanza e del parto, hanno subito i danni maggiori. Grazie al Pilates potrete ritrovare la flessibilità, l’allineamento e l’equilibrio di prima. Svolgendo una serie di esercizi, con attenzione sulla respirazione, si ottiene una maggiore consapevolezza del proprio corpo, oltre a rendere armonici e fluidi i movimenti. La precisione nell’esecuzione di ogni singolo passaggio consente il raggiungimento di un equilibrio psico-fisico, importante per mantenere costante la postura anche durante il resto della giornata, quando la mamma esegue innumerevoli piegamenti per gestire le esigenze del figlio.

Con il Pilates mamma e bambino potrete iniziare a rinnovare in modo significativo il vostro corpo senza trascurare il vostro cucciolo.
Sarete in grado di coinvolgere il bambino nell’allenamento, facendo lavorare l’intero corpo. Sarà una grande opportunità per giocare con il piccolo, stimolandolo, e al tempo stesso per aumentare la difficoltà e l’efficacia del vostro allenamento grazie alla sua presenza.

Articoli sull’argomento:

https://latraccia.info/2019/01/12/pilates-mamma-bambino-per-accompagnare-le-neomamme-fin-dallinizio/