Alzheimer, benessere, Ginnastica Adattata, Parkinson, Uncategorized

PARKINSON E ALZHEIMER: l’importanza di tenere allenati il corpo e la mente

#ginnasticaadattata #parkinson #alzheimer #corpoemente

Oggi vi parliamo nuovamente delle due malattie neurodegenerative maggiormente conosciute e per cui LA TRACCIA APS si sta impegnando per mettere a disposizione una professionista che per una volta a settimana aiuta le persone affette da tali morbi ad affiancare una ginnastica adattata ed in particolare esercizi psico-fisici e fisico-verbali alle cure già in corso. Gli appuntamenti, con possibilità di aumentare di un giorno appena il gruppo sarà composto, sono:

  • Tutti i martedì dalle 10 alle 11 per persone affette da Morbo di Parkinson con lezione di prova il 24 settembre 2019
  • Tutti i mercoledì dalle 10 alle 11 per persone affette da Morbo di Alzheimer con lezione di prova il 25 settembre 2019

LA TRACCIA APS ha deciso di impegnarsi in tal senso perché, siamo onesti, una diagnosi di malattia di Parkinson può essere decisamente preoccupante. Infatti, nell’Aprile del 2011 un’indagine della National Parkinson’s Foundation ha rivelato che la gente evita di andare a farsi visitare, anche quando si verificano dei sintomi preoccupanti, come un tremito.
Il problema, tuttavia, è che questo ritardo impedisce di iniziare la cura che – anche se non è risolutiva – può far guadagnare tempo. Al rallentamento della malattia si mira infatti quando alla cura si affianca un’attività fisica adattata per questa specifica malattia. Ecco dieci segnali, spesso sottovalutati, che possono aiutare a identificare ed ottenere un trattamento precoce per il Parkinson:

  1. Perdita del senso dell’olfatto.
  2. Disturbi del sonno. 
  3. Costipazione e altri problemi intestinali e della vescica.
  4. La mancanza di espressione facciale.
  5. Dolore al collo persistente.
  6. Scrittura lenta e stretta.
  7. Cambiamenti del tono della voce e della parola.
  8. Braccia che non oscillano liberamente.
  9. Eccessiva sudorazione.
  10. Cambiamenti di umore e di personalità.

 

Per quanto riguarda il Morbo si Alzheimer, demenza che provoca problemi con la memoria, il pensare e il comportamento, generalmente i sintomi si sviluppano lentamente e peggiorano con il passare del tempo, diventando talmente gravi da interferire con le attività quotidiane. Per questo motivo è importante affiancare alle cure anche un’attività fisica che possa aiutare a stimolare il corpo e a rallentare la malattia se praticata con costanza.

Ecco invece i 10 sintomi e segnali del morbo di Alzheimer ricordando che la perdita di memoria che sconvolge la vita quotidiana non rappresenta una caratteristica normale dell’invecchiamento, bensì può essere un sintomo del morbo di Alzheimer oppure di un altro tipo di demenza. Il morbo di Alzheimer è una fatale malattia del cervello che provoca un lento declino delle capacità di memoria, del pensare e di ragionamento. Se Lei o una persona cara state vivendo difficoltà di memoria o riscontrate altri cambiamenti nelle capacità di pensare, non ignoratele. È necessario consultare un medico per determinarne la causa.

  1. La perdita di memoria che sconvolge la vita quotidiana
  2. Sfide nella programmazione o nella soluzione dei problemi
  3. Difficoltà nel completare gli impegni famigliari a casa, al lavoro o nel tempo libero
  4. Confusione con tempi o luoghi
  5. Difficoltà a capire le immagini visive e i rapporti spaziali
  6. Nuovi problemi con le parole nel parlare o nello scrivere
  7. Non trovare le cose e perdere la capacità di ripercorrere i propri passi
  8. Ridotta o scarsa capacità di giudizio
  9. Ritiro dal lavoro o dalle attività sociali
  10. Cambiamenti di umore e di personalità

Se voi o un vostro caro siete affetti dal Morbo di Parkinson e di Alzheimer, non ignoratelo ma combattete quotidianamente contro il progredire della malattia. L’attività fisica adattata può aiutarvi. E’ sempre il momento giusto per iniziare a prendersi cura di se stessi e di chi amiamo!

Per informazioni: 392.3518808 oppure scrivete a latraccia.info@gmail.com

Foto 13-12-18, 20 13 04

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...